PIMONTE DIARY

WE ARE PART OF
BIG MOUNTAIN SOCIETY

L'operazione memoria: "Diario dei Monti Lattari" investirà il comune di Pimonte, ed i paesi limitrofi, con l’obiettivo di diventare un’importante raccolta di documenti e fotografie sulla nascita e sulla crescita del nostro paese così da recuperare alcuni elementi perduti o dimenticati del nostro patrimonio storico-culturale, attraverso un’opera di ricerca e di tutela per rafforzare la memoria e le identità dei luoghi e della comunità, verso processi di sviluppo economico realmente attenti ai valori sociali e ambientali.

Conoscere, conservare e valorizzare tali beni non rappresenta soltanto un fatto dovuto alle generazioni future, ma anche un’esigenza di ordine culturale ed un’opportunità di tipo economico, per i riflessi di natura turistica che ne deriveranno.

Pimonte, crocevia di differenti culture, ha subìto nell'ultimo secolo una contraddittoria espansione e trasformazione del borgo, ancora poco conosciuta e studiata. Conoscere e tramandare alle nuove generazioni "le radici" della propria frazione è la premessa per costruire un'identità comune, per apprezzare ed amare i luoghi dove siamo nati o abitiamo.
Le immagini, che desideriamo recuperare con l'aiuto di tutti i cittadini, documenteranno la vita quotidiana di gente normale, ma, nello stesso tempo, evocheranno importanti eventi storici, culturali e sociali.

Collabora con noi!

“Un paese ci vuole,
non fosse che per il gusto
di andarsene via.
Un paese vuol dire non essere soli,
sapere che nella gente,
nelle piante, nella terra
c’è qualcosa di tuo,
che anche quando non ci sei
resta ad aspettarti.”

Cesare Pavese